Mobirise

ANATOMIA PATOLOGICA
 

L'Anatomia Patologica svolge un ruolo di rilievo all’interno della San Rossore Breast Unit, fornendo un’accurata diagnosi istologica e citologica di agoaspirati e biopsie e la caratterizzazione morfologica e bio-molecolare dei tumori. I dati forniti dal patologo sono quindi necessari non solo per l’individuazione della natura, benigna o maligna, della lesione, ma anche per la pianificazione della terapia, medica o chirurgica. Il patologo, inoltre, provvede alla valutazione intraoperatoria della lesione, fornendo al chirurgo elementi per la corretta strategia operatoria. Si occupa della valutazione dello stato del linfonodo sentinella, cioè del primo linfonodo dell’ascella eventualmente interessato dalle cellule neoplastiche. Un linfonodo sentinella indenne esime il chirurgo dal procedere al prelievo di tutti i linfonodi del cavo ascellare (svuotamento).
Questa attività è curata dal professor Generoso Bevilacqua, con la collaborazione del dottor Cristian Scatena.  

I Nostri Specialisti

Dott. Generoso Bevilacqua - Anatomia Patologica

Il professor Generoso Bevilacqua ha una lunga esperienza nel settore della patologia mammaria, costruita grazie a numerosi anni di ricerca nel settore. Ha introdotto in Italia la diagnostica molecolare e lo studio dei tumori ereditari e sporadici della mammella. Inoltre ha istituito, presso l’Azienda Ospedaliero-Universitaria Pisana (AUOP), il Laboratorio di isto-citopatologia del Centro Senologico e il Centro per i Tumori Ereditari della Mammella e dell’Ovaio. Collabora con la Casa di Cura San Rossore dal 1992.  

La Buona Cura è nelle tue mani

Chiedi e Informati