Mobirise Website Builder

CHIRURGIA PLASTICA RICOSTRUTTIVA

Il moderno trattamento del tumore al seno prevede che ogni donna possa contare, dopo l’intervento di asportazione, su un percorso ricostruttivo personalizzato. La chirurgia plastica ricostruttiva incide sulla guarigione dalla malattia e ogni donna deve conoscerne le opportunità.
La San Rossore Breast Unit, dove vengono utilizzate le tecniche ricostruttive più all'avanguardia sia dopo asportazione parziale del seno (quadrantectomia) sia totale (mastectomia), ha un indirizzo oncoplastico che prevede una strettissima collaborazione fra il chirurgo senologo e il chirurgo plastico. Vengono realizzati i più moderni interventi ricostruttivi che vanno dalla ricostruzione sottocutanea, ottenuta attraverso l’utilizzo di reti sintetiche in associazione alle protesi, a tutte le tecniche che prevedono l’utilizzo delle cellule staminali provenienti dal grasso corporeo.
L’impiego del grasso, con il suo potenziale rigenerativo, consente non solo di affrontare i danni da radioterapia, ma anche le conseguenze, in ambito ginecologico, legate alla menopausa precoce da terapia ormonale. La cura ormonale, assolutamente necessaria nelle paziente affette da tumore al seno, può infatti portare a effetti collaterali nel distretto genitale, come l’atrofia vulvo-vaginale. Il grasso è ricco di cellule che possono rigenerare i tessuti danneggiati e, se portate a contatto della parte vaginale, possono riportare elasticità e lubrificazione alle mucose. Il grasso, ottenuto tramite liposuzione, viene trattato per massimizzare il funzionamento delle cellule rigenerative e poi reiniettato.
Alla San Rossore Breast Unit possono anche essere trattati tutti i problemi relativi a complicanze o a risultati insufficienti da posizionamento di protesi mammarie sia in ambito ricostruttivo che estetico, nonché le malformazioni congenite della mammella.

I Nostri Specialisti

Dott. Claudio Calabrese - Chirurgia Plastica Ricostruttiva

Il Dott. Claudio Calabrese, specialista in Chirurgia Plastica e Ricostruttiva, è responsabile della chirurgia ricostruttiva della San Rossore Breast Unit. É un chirurgo di riferimento internazionale nell’ambito della chirurgia ricostruttiva della mammella e ha ideato e sviluppato le più efficaci tecniche di chirurgia oncoplastica per la ricostruzione di una quadrantectomia. È uno dei maggiori esperti, nonché ricercatore, di chirurgia rigenerativa con l’utilizzo del grasso e delle sue cellule per la ricostruzione del seno. Ha una vasta casistica nella ricostruzione mammaria sottocutanea e ha eseguito più di 5000 interventi. Si occupa anche di ripristinare la fisiologia vaginale parzialmente compromessa della terapia ormonale, utilizzando un’innovativa tecnica che sfrutta il grasso corporeo. È consulente per la chirurgia ricostruttiva della Breast Unit del Guy’s Hospital di Londra.

La tua cura parte da qui - Chiedi a noi